Raggio: Chiuso
Raggio:
km Imposta il raggio di ricerca
Cerca

Tradizione e storia del pasticciotto leccese

Tradizione e storia del pasticciotto leccese

Il tipico dolce leccese dai bordi croccanti e dal cuore soffice è uno tra i prodotti tipici del Salento più sfiziosi e antichi: il pasticciotto leccese.

Pasticciotto Leccese: la tradizione

La ricetta del pasticciotto viene tramandata da generazioni, arricchendosi e perfezionandosi negli anni, fino a diventare una delle specialità salentine più ricercate ed apprezzate.

L’origine della ricetta risale al 1745 e sembra sia nata quasi per caso da una bizzarra idea del proprietario della pasticceria della famiglia Ascalone di Galatina, il signor Andrea Ascalone. Trovandosi con poche materie prime, pur di non sprecare nulla, ha riutilizzato la pasta frolla e la crema avanzata sistemandola in uno stampo dalle piccole dimensioni. Il risultato estetico non è stato dei migliori tanto da esser definito dallo stesso pasticcere un vero e proprio “pasticcio”, aggettivo da cui deriva l’attuale nome del dolce leccese. Ma se alla vista il dolce non sembrava granché, non si poteva dire lo stesso per il palato. Così, da un esperimento frettoloso è nato il dolce più buono di tutto il Salento.

Andrea Ascalone - l'ultimo grande interprete del pasticciotto leccese in una foto di Antonio Strafella

Andrea Ascalone – l’ultimo grande interprete del pasticciotto leccese in una foto di Antonio Strafella

La pasticceria Ascalone, dopo ben 270 anni, continua a produrre i tipici pasticciotti alla crema conservando la tradizione e la ricetta dell’antenato ideatore.

Il pasticciotto leccese è attualmente tra le eccellenze gastronomiche del Salento e può essere gustato in tutte le migliori pasticcerie di Lecce e paesi limitrofi. In molte pasticcerie salentine potrete assaggiare il classico pasticciotto alla crema (che va rigorosamente gustato caldo) ma anche tantissime varianti create nel tempo: pasticciotti al pistacchio, pasticciotto al cioccolato, pasticciotto crema e amarena, pasticciotti alla nocciola e tantissimi altri gusti.

Amate il salato? Scoprite i panzerotti salentini!




Commenti (1)

  1. Pingback: Ricetta pasticciotto leccese: il re della tradizione salentina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati

SalentoLoveFood

Iscriviti alla newsletter per ricevere coupon, offerte e news
dai locali del Salento

I tuoi dati non verranno mai condivisi con nessuno!