Raggio: Chiuso
Raggio:
km Imposta il raggio di ricerca
Cerca

Ciceri e tria ricetta salentina

Ciceri e tria ricetta salentina

Tra le ricette più antiche delle tavole salentine spicca il primo piatto a base di legumi e pasta fresca: ciceri e tria. Una delle ricette salentine tradizionali più antiche della cultura culinaria a base di pasta fresca, condita con pasta fritta (il termine “tria”, deriva dall’arabo “ittrya” ovvero pasta fritta o secca) e ceci.

Scopriamo la ricetta originale del Salento per realizzare un ottimo piatto di ciceri e tria.

INGREDIENTI (PER 6 PERSONE)

Per la pasta fresca:

  • 150 g di farina 00
  • 250 g di semola di grano duro
  • 200 ml di acqua a temperatura ambiente
  • 1 cucchiaino di olio extravergine di oliva

Per il condimento:

  • 300 g di ceci secchi
  • 2 spicchi di aglio
  • 2 o 3 rametti di rosmarino
  • Qualche foglia di alloro
  • 500 g di brodo vegetale (oppure acqua)
  • 2 cipolle medio/grandi
  • Olio q.b.
  • 250 g di olio di semi
  • Sale q.b.
  • Pepe

Procedimento:

COME CUOCERE I CECI

La notte precedente alla preparazione mettete in ammollo i ceci in acqua e lasciateli ammorbidire per almeno 12 ore.

In un tegame molto capiente versate abbondante olio e due spicchi di aglio interi e sbucciati (che toglierete appena sarà rosolato). Aggiungete poi la cipolla precedentemente tritata e fate appassire a fuoco basso aggiungendo del brodo vegetale o dell’acqua. Dopo circa 10 minuti aggiungete il rosmarino e l’alloro.

Scolate i ceci e versateli nel tegame, salateli e lasciateli cuocere con coperchio per circa 2 ore, aggiungendo acqua o brodo vegetale poco a poco.

COME PREPARARE LA PASTA

Setacciate le due farine e versatele in una ciotola, aggiungete l’acqua a temperatura ambiente e il cucchiaino di olio di oliva. Impastate fino ad ottenere una consistenza compatta e liscia. Stendete l’impasto fino ad ottenere un disco non troppo sottile e tagliatelo a listarelle larghe poco più di mezzo centimetro. Torcete ogni listarella di pasta per dare la forma a spirale e adagiatela su un canovaccio pulito e infarinato. Lasciare riposare e seccare la pasta per circa 2 ore.

 Dividete la pasta in due parti: circa 40% da friggere e circa il 60% da lessare normalmente.

In olio di semi bel riscaldato, friggete il 40% della pasta, mettendo poche listarelle alla volta. Il resto della pasta può esser lessato in abbondante acqua salata (la cottura di questa pasta è molto rapida, basta 1 minuto circa).

Scolate la pasta e unitela nel tegame dei ceci ormai cotti, unendo anche la pasta fritta e amalgamando per qualche secondo.

Il vostro piatto di ciceri e tria è pronto per esser gustato!




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati

SalentoLoveFood

Iscriviti alla newsletter per ricevere coupon, offerte e news
dai locali del Salento

I tuoi dati non verranno mai condivisi con nessuno!